I furbetti retrodatati…

 

furbetti.jpgI “furbetti differenziati” appena si sono resi conto del caos segnalato dalla minoranza attraverso le interpellanze presentate e sugli interventi in questo sito, hanno diramato un avviso, retrodatato ad arte 18 gennaio, in cui comunicano che se ci sono persone in difficoltà o impossibilitate a ritirare il “kit” per la raccolta, costoro possono telefonare al comune e …… udite, udite, riceveranno i contenitori a domicilio. Ovviamente il concetto inerente la difficoltà a ritirare ognuno potrebbe interpretarlo a proprio vantaggio, in questo caso.

 

Stesso discorso per le buste. La molta organizzazione dei “furbetti differenziati”, alla vigilia del nuovo servizio esteso alle “periferie” (come definiscono tutto ciò che non sta attorno a loro) ha portato a non avere le buste disponibili, quindi, per il ritiro delle stesse si dovrà tornare al Comune nei prossimi giorni. Non c’è che dire, molto complicato e non privo di fastidi, un bel modo di essere “vicini” ai cittadini.

 

Ormai, i nostri, dopo la lettura delle interrogazioni dell’opposizione e gli articoli di questo sito, subito si mettono all’opera e cercano di rimediare, quindi, piano piano “snoccioleremo” un bell’elenco di questioncine irrisolte e staremo a vedere se i furbetti si metteranno all’opera. Se invece della furbizia fossero un poco più avvezzi a ragionar con umiltà, forse, le cose andrebbero meglio!

 

Per finire ricordiamo che il 29 dicembre scorso la minoranza ha presentato delle interrogazioni chiedendo risposta scritta, quindi, nelle prossime ore si attendono le risposte dovute! (per rileggere il contenuto clicca qui, http://lospillo.myblog.it/archive/2011/01/11/ultimo-consiglio-2010-interrogazioni-del-gruppo-di-minoranza.html).

Saluti

 

I furbetti retrodatati…ultima modifica: 2011-01-28T23:55:00+00:00da ixf
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento